esercizi da fare a casa

Fare il personal trainer significa saper scegliere i migliori esercizi da fare a casa per chi non vuole andare in palestra. Questi non devono prevedere l’utilizzo di macchine o altri attrezzi ingombranti che altrimenti i clienti dovrebbero acquistare, accollandosi un ulteriore costo.

Allora quali caratteristiche devono avere questi movimenti perché siano efficaci e producano benefici per chi si allena?

  • rispettare le caratteristiche soggettive della persona che li compie e la biomeccanica del corpo umano senza forzarlo in atteggiamenti dannosi
  • coinvolgere grandi masse muscolari per mantenere il massimo dell’efficienza
  • evitare contrazioni e compensi posturali inutili perché dispendiosi da un punto di vista energetico
  • ricalcare i gesti che compiamo da millenni per sopravvivere

Quindi è difficile far convivere questi concetti con la concorrenza di palestre e sistemi di allenamento che propongono sempre più attrezzi o attività che preferiscono l’aspetto ludico a una reale utilità.

Infatti oggi sembra che attraverso il movimento sia più importante vincere la noia e divertirsi, trascurando l’essenza dell’attività fisica: muoversi per star bene fisicamente e psicologicamente. Come trasmesso da una saggezza antica, “Mens sana in corpore sano” (una mente sana in un corpo sano) è l’obbiettivo che andrebbe perseguito da chi si dedica allo sport e al fitness.

Per chi punta a questo, ho indicato alcuni esercizi che non a caso, nel gesto, sono simili a movimenti che facciamo quasi ogni giorno dall’alba dei tempi. 

Esercizi da fare a casa: l’elenco dei 7 migliori e le loro foto

  • affondo (salto di fossi e sollevamento)
  • arrampicata (scalata in parete o salita su un albero)
  • torsione (lancio di pietre o altro)
  • trazione (trasporto e avvicinamento di oggetti)
  • spinta (allontanamento e spostamento di oggetti)
  • squat (sollevamento da terra di oggetti)
  • stacco (raccolta da terra)

migliori esercizi a domicilio

Questi esercizi attivano tutta la muscolatura del corpo e, rassicuro anche i dubbiosi, anche i distretti più valorizzati in palestra come addominali e glutei, spalle e petto, vengono sollecitati in maniera ottimale.

Gli attrezzi che si possono utilizzare a casa sono pesi liberi ed elastici perché sono versatili e adattabili ad ogni persona.

Questo allenamento può essere integrato con fitball, cuscini propriocettivi e palle mediche, il tutto per migliorare ulteriormente forza e coordinazione.

(Photo by Pixabay.com and Unsplash.com)

 

Vuoi perdere i chili di troppo e tornare in forma?

Vuoi perdere i chili di troppo e tornare in forma?

Come usare il plicometro

Qui troverai le indicazioni su come usare il plicometro, per sapere come sta procedendo il tuo allenamento per il consumo della massa grassa e l’aumento della massa magra.

leggi tutto