come si diventa obesi

Se il tuo BMI raggiunge o supera il valore di 30 sei classificato obeso e più ti allontani da questo limite più la tua condizione è seria. Essere obeso significa infatti avere nel tuo corpo una quantità di grasso tale da pregiudicare la qualità della vita.

É una situazione sempre più diffusa che colpisce giovani e meno giovani e probabilmente se stai leggendo questo testo ha raggiunto te o una persona a te vicina. Capire come si diventa obesi è determinante per attivarti e trovare una soluzione. Devi infatti scegliere a chi rivolgerti, evitando di incappare in errori che potrebbero ulteriormente peggiorare la tua salute.

Qui di seguito troverai i principali fattori che concorrono all’obesità e ti mostrerò come si tratta di problematiche mediche serie che ti vietano il fai da te.

Come si diventa obesi: le principali cause

  • predisposizione genetica
  • stile di vita
  • fattori sociali
  • condizione psicologica
  • utilizzo di farmaci
  • danni cerebrali
  • alterazioni ormonali

É una situazione in cui solo il dottore può fare un’analisi precisa e identificare i responsabili del tuo sovrappeso.

Sappi però che la ricerca scientifica ha chiarito come la causa principale sia legata allo stile di vita rispetto al tanto cibo ingerito e alla poca attività fisica svolta.

Già gli antichi latini avevano avuto una grande intuizione facendo risalire l’obesità all’alimentazione. Infatti il significato etimologico di questa parola è “colui che ha fatto eccesso di cibo”.

Trovo questa informazione molto utile perché dà speranza a chi come te vuole affrontare la propria obesità e rischia di incorrere in soluzioni inefficaci dettate dalle mode del momento. Spesso infatti si è convinti che le cause siano insuperabili e la condanna all’obesità è a vita. Al contrario hai capito come si diventa obesi e che in pochi casi la condizione è irreversibile.

Occorre però che sia il medico a chiarirti la cosa e a definire come aiutarti a dimagrire. Il percorso efficace allora sarà composto da un intervento sanitario in ambito alimentare e da attività fisica possibilmente personalizzata con un personal trainer. Questo perché l’allenamento sia strutturato rispettando al massimo la tua condizione fisica e allineato alle indicazioni mediche.

La parola d’ordine quindi d’ora in poi sarà “responsabilità”, perché prendere consapevolezza della propria condizione significa poter agire al meglio per migliorare la propria salute.

(Photo by Pexels.com)

Vuoi perdere peso

e tornare in forma?

Vuoi perdere peso e tornare in forma?